Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:08 METEO:FIRENZE20°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 17 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro2020, paracadutista sullo stadio prima di Germania-Francia: urta un cavo e rischia finire sulle tribune

Attualità giovedì 16 giugno 2016 ore 18:05

Toscana Pride con il cuore a Orlando

Un minuto di silenzio per le vittime della strage in Florida alla parata per i diritti di gay, lesbiche e transessuali. Attese 10mila persone



FIRENZE — I colori se possibile saranno ancora più vivi e la voglia di partecipare ancora più pressante. Lo garantiscono gli organizzatori del Toscana Pride che il 18 giugno sfilerà per la prima volta nelle vie del centro di Firenze con la mente e il cuore a Orlando, teatro della strage compiuta nel locale gay 'Pulse'. Alle vittime dell'attentato sarà dedicato un minuto di silenzio. 

Il conto alla rovescia per l'evento è iniziato e l'asticella sul numero dei partecipanti è posta sempre più in alto: il comitato promotore aspetta un esercito di 10mila persone.

A guidare la parata sarà lo striscione 'Fatti diPride. L'orgoglio è contagioso' e a seguire il gonfalone della Regione Toscana con quelli delle Province e dei Comuni che hanno aderito. Unico neo, il mancato patrocinio proprio del Comune ospitante, cioè di Firenze, ma per il comitato organizzatore in fondo il problema non c'è. "Non ci soffermiamo su chi non ha dato il patrocinio - spiega Barbara Caponi, presidente del comitato promotore di Toscana Pride - soffermiamoci magari su chi ha aderito. Perché dare spazio a chi non c'è? Io lo do a chi c'è". 

Il percorso si snoderà da piazza d'Azeglio a piazza Indipendenza passando per il centro. Tutto in nome dei diritti che sono anche quelli sul lavoro, come ha spiegato la segretaria generale della Cgil Toscana Dalida Angelini nell'annunciare la presenza del sindacato alla parata. "Noi siamo in questo momento impegnati in una battaglia per i diritti, del lavoro ma anche di ugugalianza e sociali - spiega Angelini - la giornata di sabato si annuncia bella e colorata nonostante il dolore per quanto è successo a Orlando. Dobbiamo combattere una battaglia cultrurale". 

Dal palco porterà la sua  testimonianza anche un ragazzo russo perseguitato nel suo Paese per il proprio orientamento sessuale. 

Servizio di Dario Pagli
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stava passeggiando quando il pezzo di intonaco l'ha travolta. La donna si trova in gravi condizioni ricoverata all'ospedale di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Cronaca