Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità giovedì 31 agosto 2023 ore 20:15

L'umanità fu a un passo dall'estinzione, la salvarono in 1.280

graffito preistorico

Un manipolo di superstiti in età fertile 900mila anni fa fece ripartire la natalità salvando il genere umano. Lo studio parla anche toscano



FIRENZE — Era la notte dei tempi, 900mila anni fa poco più poco meno, e l'umanità si ritrovò a un passo dall'estinzione. Allora fu uno sparuto manipolo di superstiti, 1.280 esseri umani in età fertile, a far ripartire la natalità salvando il genere umano per più di 100mila anni.

A fare la scoperta è uno studio internazionale pubblicato su Science e che parla anche toscano. Vi ha infatti preso parte l'università di Firenze, insieme a La Sapienza di Roma tra le italiane.

Come è stato possibile stabilirlo? Grazie a una metodologia sviluppata dai ricercatori per ripercorrere a ritroso - tramite la variabilità genetica umana - le fluttuazioni quantitative della popolazione.

A quei tempi, fra 900mila e 800mila anni fa, il pianeta era alle prese con una fase di importanti mutamenti climatici fra siccità e perdita di specie. Il 98,7% degli umani scomparve, e il resto fu seriamente minacciato di estinzione. Ripartirono in 1.280 circa, e per ripristinare una crescita nella popolazione ci vollero circa 117mila anni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno