Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:FIRENZE15°23°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Lavoro lunedì 27 febbraio 2017 ore 14:21

Pagati a voucher cento milioni di euro di lavoro

Il quadro tracciato dalla Cgil e dall'istituto di ricerca Ires evidenzia per la Toscana precarizzazione del lavoro e un quadro economico incerto



FIRENZE — Sempre più precario e sempre meno sicuro. E' il quadro del mercato del lavoro disegnato dalla Cgil e dall'istituto di ricerca Ires nella nostra regione presentato questa mattina a Firenze.

Due dati su tutti: cento milioni di euro di lavoro pagati a voucher nel 2016 e la contrazione dei contratti a tempo indeterminato ( su base tendenziale da -1 a -1,4% ) a favore di quelli a termine, con un saldo che, se dal punto di vista dei numeri è positivo ( +0,2% nel terzo trimestre 2016 ), non lo è da quello della dinamicità economica.

"Con l'ormai accertato flop degli incentivi previsti nel jobs act - ha spiegato Fabio Giovagnoli, presidente di Ires Toscana - risultano evidenti i limiti e le contraddizioni di una occupazione soggetta all'impoverimento della qualità e dell'incertezza del lavoro".

"In Toscana - ha aggiunto Giovagnoli - si prosegue un cammino che è al di sotto della caduta all'inizio della crisi"

Una economia toscana definita "Gracile e statica, in un quadro economico "Debole e incerto", che vede cassa integrazione in ripresa, un credito che non riparte e la disoccupazione all'8,8 per cento.

"Non siamo tranquilli, la situazione ci preoccupa", ha detto Dalida Angelini, segretaria regionale della Cgil, "O si riparte dando dignità o si continua con le diseguaglianze. Bisogna ripartire dallo sviluppo e dare qualità al lavoro".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Servizio di Alessandro Turini
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le abbondanti precipitazioni hanno gonfiato i torrenti provocando esondazioni. Sul Fiume Cecina allerta massima per il passaggio della piena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità