Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:FIRENZE16°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Karima El Marough: «E' stato un incubo, adesso rivoglio la mia vita»

Attualità domenica 20 marzo 2016 ore 13:50

Una legge per regolamentare le primarie

Lo ha annunciato il deputato e segretario del Pd toscano Dario Parrini



FIRENZE — "Entro la prossima settimana - ha detto Dario Parrini attraverso una nota stampa - depositerò una proposta di legge sulla regolamentazione pubblica delle primarie alla quale ho lavorato con i colleghi Edoardo Fanucci e Andrea Marcucci". 

La proposta che Parrini, Marcucci e Fanucci presenteranno ruota attorno a questi principi-cardine: le primarie pubbliche saranno utilizzabili per scegliere candidati a cariche monocratiche come sindaco, presidente di regione, presidente del consiglio dei ministri. Saranno facoltative ma vincolanti per chi sceglie di tenerle.

Gli organi dello Stato le organizzeranno e ne verificheranno lo svolgimento anche tramite un apposito collegio di garanzia. No alla preregistrazione obbligatoria e sì alla trasparenza sui partecipanti. Attribuzione ai singoli partiti di normare con proprio regolamento l'elettorato attivo. Concentrazione delle primarie di tutti i partiti per una stessa carica in un solo election day; incentivo forte a servirsi delle primarie prevedendo l'esclusione dal due per mille di chi sceglie di non utilizzarle; obbligo, per vincitori e sconfitti, di rispettarne il risultato, pena sanzioni pecuniarie.

"Spero che la proposta contribuisca ad aprire un dibattito. Perché le primarie pubbliche non sono un costo, ma un grande investimento in democrazia", ha concluso Parrini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio