Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Cronaca lunedì 03 aprile 2017 ore 12:15

Uno stock di scarpe contraffatte da due milioni

La guardia di finanza ha sequestrato 40mila paia di calzature in un'operazione in tutto il centro e nord Italia. Blitz anche a Firenze e Prato



FIRENZE — Ci sono i loghi delle principali marche, tutti coperti da brevetto, sulle scarpe sequestrate dalla guardia di finanza al termine dell'operazione 'Baffo posticcio': in tutto si contano 40mila paia di calzature sportive con marchi Nike, Adidas, Saucony, Colmar e Golden Goose, tutti rigorosamente contraffatti. 

L'operazione, ribattezzata ''Baffo posticcio'', con riferimento al logo di una delle più note marche di scarpe, è stata messa a segno dai militari della guardia di finanza di Bologna in diverse aziende fra Emilia Romagna, Lazio, Veneto e Toscana. Otto le persone denunciate tre le province di Firenze, Prato, Bologna, Roma, Padova. Dalle indagini è emerso anche che il materiale è stato importato in Italia direttamente dalla Cina per poi essere commercializzato nei mercati di tutta Italia ed Europa.

A conti fatti, il valore commerciale della merce contraffatta sequestrata ammonta a oltre due milioni di euro. Le indagini, coordinate dalla Procura di Bologna, sono partite da un sequestro effettuato a gennaio in due capannoni gestiti da commercianti cinesi a Bologna. Qui è stata trovata e sequestrata tutta la documentazione utile a ricostruire l'intera filiera commerciale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A provocare lo scoppio è stata una fuga di gas dalla bombola del forno. Ferite anche due bambine. Evacuata l'intera zona per le verifiche strutturali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Imprese & Professioni