Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:36 METEO:FIRENZE11°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 22 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal 26 aprile torna la zona gialla e l'Italia riapre: cosa prevede il nuovo decreto

Attualità domenica 07 marzo 2021 ore 19:35

Vaccini anti-Covid, in Toscana si cambia

Con la nuova fornitura di AstraZeneca sarà data la precedenza alle persone tra 60 e 65 anni che hanno una patologia cronica e esenzione dal ticket



FIRENZE — La Toscana cambia la strategia sulle vaccinazioni anti-Covid per dare una spinta verso l'immunità di gregge. Con l'arrivo delle nuove forniture di oltre 40mila dosi del vaccino AstraZeneca, destinato a chi ha tra 18 e 65 anni, in Toscana si aprirà una nuova fase e si darà la precedenza a chi ha almeno una patologia cronica con l'esenzione del ticket con un'età tra 60 e 65 anni. 

Un modo per allargare la platea dei vaccinati nella categoria degli "estremamente vulnerabili", per loro le vaccinazioni erano partite il 4 Marzo con oltre mille persone che in un giorno hanno ricevuto la prima dose.

"Un numero importante - ha dichiarato l'assessore regionale alla Sanità Simone Bezzini - per un filone nuovo che siamo stati tra i primi in Italia ad aprire e si rafforzerà presto. Stiamo lavorando al fine di facilitare l’accesso di coloro che sono affetti dalle patologie incluse in questa categoria".

Nel piano di vaccinazione nazionale vengono definite persone estremamente vulnerabili quelle che hanno un rischio particolarmente elevato di sviluppare forme gravi o letali di Covid-19, a partire dai 16 anni di età, a causa di un danno pre-esistente a un organo oppure a causa della compromissione della risposta immunitaria al SarsCov2.

Ad oggi in Toscana sono state vaccinate 375.150 persone, di queste quelle che hanno ricevuto anche la seconda dose sono state 106.132.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La certificazione per recarsi nelle zone rosse o arancioni attesterà la vaccinazione contro il Covid, la guarigione o un tampone negativo. La durata
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità