Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:25 METEO:FIRENZE15°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Attualità domenica 20 dicembre 2020 ore 11:05

Violenza, oltre 500mila chiamate al giorno al 1522

I dati nazionali sono stati definiti "Impressionanti" dall’assessorato regionale. La Regione Toscana è impegnata nella campagna di sensibilizzazione



FIRENZE — Sono più di mezzo milione i contatti ogni giorno su tutto il territorio nazionale al 1522, il numero antiviolenza e stalking attivato 24 ore su 24 dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

"Numeri impressionanti, che da soli confermano la necessità di mantenere sempre alta e costante l'attenzione rispetto alla lotta contro la violenza sulle donne; numeri che ci spingono, come Regione, a proseguire il nostro impegno nel promuovere la rete di sostegno alle donne vittime di violenza" ha commentato l’assessora regionale alle politiche di genere, Alessandra Nardini.

Il numero antiviolenza è collegato alla rete dei centri antiviolenza e alle altre strutture per il contrasto alla violenza di genere presenti sul territorio; un numero di pubblica utilità accessibile gratuitamente da tutta Italia, sia da rete fissa che mobile, con operatrici che parlano in italiano, inglese, francese, spagnolo e arabo, e indirizzano la persona all'altro capo del telefono al centro più vicino.

“Fin dall'inizio dell'emergenza la Regione Toscana - ha detto l’assessora Nardini - ha ritenuto di dover intensificare la campagna di informazione nei confronti delle donne vittime di violenza di genere e stalking. Dobbiamo insistere nella lotta a questa vera e propria piaga sociale, intensificando, insieme alle azioni di sensibilizzazione e informazione, quelle di prevenzione”.

I negozi di vicinato che aderiscono all’iniziativa su tutto il territorio regionale espongono una vetrofania appositamente realizzata, che contiene le informazioni utili per poter ricevere assistenza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le abbondanti precipitazioni hanno gonfiato i torrenti provocando esondazioni. Sul Fiume Cecina allerta massima per il passaggio della piena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Politica