Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:22 METEO:FIRENZE25°38°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 04 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, si stacca un seracco di ghiacciaio a Punta Rocca: il video del crollo

Attualità martedì 26 giugno 2018 ore 15:50

E' morto l'imprenditore Piero Branzanti

Il sindaco Dario Nardella ha espresso il cordoglio a nome della città: "Branzanti ha dato tanto a Firenze". Nel 2007 fu insignito del Fiorino d'oro



FIRENZE — E' morto l'imprenditore ravennate Piero Branzanti, molto noto nel settore dell'impiantistica e dal 1969 impegnato nella manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica di Firenze.

“Ci lascia un imprenditore che ha dato tanto alla nostra città, mettendo a disposizione dell’illuminazione pubblica fiorentina il patrimonio di esperienza e professionalità acquisito dall’impresa Branzanti - ha commentato il sindaco Dario Nardella - Memoria storica della Silfi spa, Piero Branzanti non ha risparmiato gesti di amore verso la nostra città come quando, nel febbraio 2016, a compimento del contratto di servizio e a seguito dell’evoluzione normativa in materia di servizi pubblici, ha dimostrato grande disponibilità nei confronti del Comune affinché il patrimonio di competenze, conoscenze e professionalità delle maestranze impiegate in Silfi non andassero disperse”.

Il rapporto di Piero Branzanti con Firenze iniziò nel dicembre 1969 quando si aggiudicò la manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica. Attività che si protrasse, in appalto, fino al luglio 1985, per poi continuare fino al 29 febbraio 2016 a seguito dell’assunzione del servizio da parte della costituita società mista con il Comune di Firenze, la Silfi spa. Nell’ottobre 1982 il Consiglio comunale approvò la costituzione della Silfi (Società Illuminazione Firenze spa) di cui Piero Branzanti deteneva il 70 per cento del capitale sociale, caso unico in Italia per la gestione di questo servizio. 

Nel 2007, fu insignito della massima onorificienza cittadina, il Fiorino d'oro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tragico incidente nel tratto livornese della Sgc Firenze Pisa Livorno. L'uomo, che viaggiava in scooter, non è riuscito ad evitare l'animale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca