Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:40 METEO:FIRENZE11°15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 10 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il figlio di Perisic consola Neymar in lacrime, la stretta di mano poi il commovente abbraccio

Attualità mercoledì 28 settembre 2022 ore 18:05

Il calcio dice addio a 'Maciste' Bolchi

pallone da calcio

Si è spento a 82 anni il calciatore che fu il primo volto delle figurine Panini. Da tempo viveva in Valdinievole, si è spento nel capoluogo toscano



FIRENZE — Calciatore, allenatore, il primo volto sulle figurine Panini, nel 1961, fu proprio il suo: quello di Bruno 'Maciste' Bolchi. E ora il calcio dice addio al suo 'Maciste' che si è spento ieri sera a 82 anni in una clinica fiorentina. Da tempo l'ex atleta viveva in Toscana e precisamente a Pieve a Nievole nel Pistoiese.

Origini milanesi, classe 1940, Bolchi debuttò in serie A con l'Inter appena 18enne in una carriera calcistica sfolgorante conclusasi solo all'alba degli anni '70 quando Bolchi aveva 30 anni dopo 200 presenze in campo tra cui 4 in nazionale. Fu Gianni Brera a dargli il soprannome di Maciste per la sua possenza fisica.

Dopo però il calciatore si mutò in allenatore, quello della Bari dei miracoli tra l'altro, con la mitica scalata dalla serie C alla A fra il 1983 e il 1985. Tanti i primati conquistati da Bolchi calciatore e mister. Tra questi nel 1961 fu il primo a comparire nelle figurine Panini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno