Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:36 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boldrini contestata alla manifestazione per il diritto all'aborto: «Vada via da questa piazza»

Attualità venerdì 15 febbraio 2019 ore 15:10

Carabinieri su due ruote con la Vespa

Il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri ha destinato alla Scuola Marescialli i primi scooter elettrici Piaggio con livrea istituzionale



FIRENZE — Sono due i motocicli "Piaggio Vespa elettrica" consegnati alla Scuola Marescialli Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri a Firenze dal Gruppo Piaggio.
I mezzi saranno in funzione all’interno della caserma che ospita 1700 allievi, i futuri Marescialli dell’Arma dei Carabinieri. Un'aera molto vasta e i motocicli renderanno più celeri gli spostamenti al suo interno, nell’ottica di un basso impatto ambientale.

E’ la prima volta però che l’Arma dei Carabinieri si dota di mezzi elettrici a due ruote, che il personale potrà utilizzare non solo per gli spostamenti interni ma anche per i collegamenti con altri Comandi dell’Arma in città. In particolare la Vespa Elettrica è l’icona Piaggio a zero emissioni ed una delle più importanti novità del 2019 per quanto riguarda le due ruote.

Il nuovo scooter ha la stessa facilità di guida, la leggerezza e le stesse qualità della Vespa tradizionale, nonostante la presenza di un motore elettrico e di un pacco batterie.

Esteticamente la Vespa Elettrica è identica alla versione tradizionale, ma è dotata di tecnologiche e innovative soluzioni di connettività: il Vespa Multimedia Platform, con schermo TFT a colori da 4,3 pollici, permette di interagire con il proprio smartphone. Il motore è totalmente elettrico con prestazioni al di sopra del tradizionale cinquantino e un’accelerazione notevole.

La batteria, che assicura un’autonomia di 100 chilomteri, con un innovativo sistema di Kers l’autonomia dovrebbe rimanere invariata anche nei percorsi cittadini con frequenti frenate e ripartite, grazie al recupero dell’energia nelle decelerazioni. Il mezzo, potente ed agile, sarà sicuramente in grado di assolvere i compiti cui è assegnato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ragazza ha 16 anni ed è grave. I mezzi coinvolti sono l'utilitaria a su cui viaggiavano le due donne e un furgone van con 5 persone a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca