Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:25 METEO:FIRENZE21°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità martedì 16 giugno 2020 ore 17:10

“Falliremo, tutto cancellato fino a Marzo 2021"

Giorgio Dell'Artino presidente dell'Associazione dei noleggiatori con conducente ha reso nota la situazione del comparto che vive di turismo



FIRENZE — Marzo 2021, questa la data alla quale arrivano le cancellazioni registrate dagli Ncc della Toscana pari al 100 per cento ed equivalenti a circa due miliardi di euro di fatturato perso. La ricaduta “Senza interventi immediati e mirati, in Toscana rischiano di fallire 2.500 imprese che danno lavoro a circa 7.500 persone e impattano su 10 mila famiglie” ha detto Dell'Artino.

Molte imprese falliranno, questo è inevitabile - ha detto il presidente di Azione NCC, Giorgio Dell'Artino - . A livello nazionale gli Ncc generano una ricchezza che è pari allo 0,7 per cento del Pil e la Toscana ha un peso specifico molto elevato, a grandissimo appeal sia per il turismo internazionale che per il mercato dei congressi e dei convegni: secondo le nostre stime, il fatturato perso dalle imprese toscane di noleggio con conducente è pari a circa 2 miliardi di euro nel periodo compreso fra il Marzo 2020 e il Marzo 2021”.

Dell’Artino è intervenuto anche sulle difficoltà causate dal fallimento di una società di tour operator attiva nell’incoming di fascia alta di turisti principalmente russi “Soltanto su Firenze, il giro d’affari per gli Ncc collegato alle attività del tour operator presso alberghi di alta e altissima fascia è di mezzo milione di euro, pari a circa il 20 per cento del totale del giro d’affari generato dalle attività di incoming dalla società nel capoluogo fiorentino. Una mazzata enorme, l’ennesima, che si aggiunge alla situazione disastrosa nella quale versano le nostre imprese a causa della paralisi del turismo”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarebbe stata una fuga di gas a innescare una deflagrazione seguita da un incendio in un appartamento. L'anziano rimasto ustionato rischia la vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS