Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE16°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo, Meloni: «Sui tempi dell'esecutivo chiedete al Colle, non a me»

Attualità sabato 30 gennaio 2021 ore 20:25

Flash mob anti Covid davanti alle Case del popolo

Le Case del popolo in difficoltà a causa dell'emergenza sanitaria hanno chiesto l'aiuto di istituzioni e cittadini attraverso tesseramenti e ristori



FIRENZE — La Casa del Popolo di Vingone a Scandicci e quella di San Niccolò a Firenze hanno organizzato due flash mob per sensibilizzare l'opinione pubblica e chiedere un sostegno economico per la crisi che rischia di spazzare via i circoli.

"Siamo in piazza Poggi sotto la porta di San Niccoló per ricordare l'importanza di avere una Casa del Popolo aperta invece che chiusa come adesso, e lo facciamo con gesti, parole e canzoni" hanno detto dall'Oltrarno fiorentino.

Stesso clima al Vingone dove la Casa del popolo si è aperta con un messaggio alla cittadinanza steso alle finestre "Ascolta come mi batte forte il cuore". "In questi mesi di pandemia la Casa del popolo di Vingone è rimasta chiusa. Non chiediamo donazioni, che pure sono sempre benvenute, ma chiediamo invece ai nostri soci ed ai frequentatori della Casa del popolo di Vingone di prendere anche in quest'anno difficile la tessera del circolo. Lo chiediamo a circolo chiuso, e lo chiediamo perché anche se non possiamo abbracciarci e vederci ogni giorno nella nostra sede, sappiamo che il futuro lo progetteremo ancora una volta assieme".

"Un circolo su tre rischia di non riaprire più" questo era stato l’allarme lanciato da Francesca Chiavacci, presidente nazionale dell’Arci al quale hanno fatto eco i presidenti dei circoli sparsi sul territorio nazionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

Attualità