Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Attualità mercoledì 08 settembre 2021 ore 16:30

Galleria della A1 riaperta con le travi a vista

Previste chiusure notturne per completare l'opera e almeno 90 giorni per l'adeguamento delle gallerie Pozzolatico, Brancolano, Lastrone e Melarancio



FIRENZE — Le gallerie fiorentine sulla A1 sono state riaperte ma si presentano oggi con le pareti rinforzate in cemento e le travature a vista. Il cronoprogramma per la riapertura del Casello di Impruneta è stato rispettato ma adesso ci saranno tre chiusure notturne per rifinire l'opera.

Alcuni automobilisti hanno attraversato il tunnel con sospetto ed apprensione e ne sono usciti perplessi domandandosi se l'intervento fosse effettivamente concluso.

Lo abbiamo chiesto al primo cittadino di Impruneta, Alessio Calamandrei, che ha spiegato a QUInews "I tecnici per quanto riguarda la carreggiata esterna hanno finito e adesso stanno lavorando sulla carreggiata interna. Sono previste chiusure per tre notti durante la prossima settimana per completare, ma rimangono le travature a vista".

Nelle scorse ore la riapertura della carreggiata esterna in direzione di Bologna ha permesso la riapertura del Casello di Firenze - Impruneta che aveva fatto tribolare i sindaci del Chianti.

Le gallerie sono state drenate ed impermeabilizzate. Le strutture realizzate all'inizio degli anni '60 hanno subito un intervento di adeguamento alle nuove norme sulla sicurezza introdotte dopo la tragedia di Genova con il crollo del ponte Morandi. Le volte sono state rinforzate con delle gabbie, in parte ricoperte in calcestruzzo ed in parte coperte con pannelli saldati alle armature. Non tutte sono coperte però, in alcuni tratti le travi sono a vista.

Da Settembre con la definitiva riapertura della carreggiata esterna e dello svincolo di Firenze Impruneta, in entrambe le direzioni, è cambiata l'organizzazione del cantiere tra Firenze Sud e Firenze Scandicci per gli interventi sulle gallerie Pozzolatico, Brancolano, Lastrone e Melarancio.

La nuova disposizione del cantiere è stata condivisa da Autostrade con i sindaci del territorio in sede prefettizia. I cantieri dovrebbero essere completati, con l'adeguamento di tutte le gallerie, tra Novembre e Dicembre, o comunque entro la fine del 2021. 

La nuova cantierizzazione in carreggiata interna ha consentito il transito sulle carreggiate esterne e l'apertura del Casello di Firenze Impruneta con la sospensione delle esenzioni del pedaggio che erano state disposte il 23 Giugno scorso per limitare i disagi degli automobilisti. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il terribile incidente è avvenuto tra un'auto e una bicicletta. I medici hanno tentato di rianimare la donna ma per lei non c'è stato niente da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS