Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Politica lunedì 06 marzo 2017 ore 14:30

I democratici e progressisti in Palazzo Vecchio

Alessio Rossi e Stefania Collesei

In Consiglio comunale si è costituito il gruppo formato da due consiglieri che hanno aderito al nuovo movimento fondato da Rossi, Speranza e Bersani



FIRENZE — La costituzione del nuovo gruppo consiliare 'Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista' è stata annunciata ufficialmente oggi dai consiglieri comunali Alessio Rossi e dalla consigliera Stefania Collesei che escono così dal gruppo Pd.

Le ripercussioni della scissione dal Pd che ha portato alla nascita del nuovo movimento politico a livello nazionale si fanno così sentire anche a Palazzo Vecchio, allo stesso modo di quanto avvenuto in Parlamento dove sono 36 i deputati e 14 i senatori passati tra le file dei Democratici e Progressisti. 

Nessun cambiamento per ora, invece, nell'assetto dei gruppi in Consiglio regionale. 

"Il nuovo gruppo a Palazzo Vecchio si collocherà all'interno della maggioranza ma con alcuni distinguo sui temi su cui abbiamo opinioni divergenti - hanno spiegato Rossi e Collesei in una conferenza stampa - fra queste le ipotesi di sottoattraversamento cittadino della tramvia, l'ampliamento dell'aeroporto Vespucci la presa di posizione del sindaco Nardella sugli immigrati e le case popolari, a suo parere troppi".

"Troppe volte siamo scesi in piazza per manifestare contro le politiche del Pd di Matteo Renzi: jobs act, buona scuola, riforma costituzionale. Il Pd non è più lo spazio politico dove portare avanti battaglie politiche che ci appartengono". Il Pd si è spostato a destra. Il nostro obiettivo è cercare di riaggregare a sinistra gli elettori deluso in questi anni di guida renziana".

Nel pomeriggio il governatore toscano Enrico Rossi, fra i fondatori di Democratici e progressisti, ha pubblicato un post in cui elenca le città d'Italia dove, oltre a Firenze, si stanno costituendo i nuovi gruppi a livello di consigli regionali e comunali: Reggio Emilia, Viareggio, Modena, Sarzana, Pescara, Brindisi e Ostuni, Satte e Grottaglie in provincia di Taranto, San Benedetto del Tronto, a Pietrasapertosa e a Serino in Irpinia. E poi ancora a Cagliari, Allumiere in provincia di Roma, Cerignola in Puglia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​Si è accasciato in campo e ha perso conoscenza. Inutile ogni tentativo di rianimazione da parte dei soccorritori, prima sul campo e poi in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità