Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Politica lunedì 06 marzo 2017 ore 14:30

I democratici e progressisti in Palazzo Vecchio

Alessio Rossi e Stefania Collesei

In Consiglio comunale si è costituito il gruppo formato da due consiglieri che hanno aderito al nuovo movimento fondato da Rossi, Speranza e Bersani



FIRENZE — La costituzione del nuovo gruppo consiliare 'Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista' è stata annunciata ufficialmente oggi dai consiglieri comunali Alessio Rossi e dalla consigliera Stefania Collesei che escono così dal gruppo Pd.

Le ripercussioni della scissione dal Pd che ha portato alla nascita del nuovo movimento politico a livello nazionale si fanno così sentire anche a Palazzo Vecchio, allo stesso modo di quanto avvenuto in Parlamento dove sono 36 i deputati e 14 i senatori passati tra le file dei Democratici e Progressisti. 

Nessun cambiamento per ora, invece, nell'assetto dei gruppi in Consiglio regionale. 

"Il nuovo gruppo a Palazzo Vecchio si collocherà all'interno della maggioranza ma con alcuni distinguo sui temi su cui abbiamo opinioni divergenti - hanno spiegato Rossi e Collesei in una conferenza stampa - fra queste le ipotesi di sottoattraversamento cittadino della tramvia, l'ampliamento dell'aeroporto Vespucci la presa di posizione del sindaco Nardella sugli immigrati e le case popolari, a suo parere troppi".

"Troppe volte siamo scesi in piazza per manifestare contro le politiche del Pd di Matteo Renzi: jobs act, buona scuola, riforma costituzionale. Il Pd non è più lo spazio politico dove portare avanti battaglie politiche che ci appartengono". Il Pd si è spostato a destra. Il nostro obiettivo è cercare di riaggregare a sinistra gli elettori deluso in questi anni di guida renziana".

Nel pomeriggio il governatore toscano Enrico Rossi, fra i fondatori di Democratici e progressisti, ha pubblicato un post in cui elenca le città d'Italia dove, oltre a Firenze, si stanno costituendo i nuovi gruppi a livello di consigli regionali e comunali: Reggio Emilia, Viareggio, Modena, Sarzana, Pescara, Brindisi e Ostuni, Satte e Grottaglie in provincia di Taranto, San Benedetto del Tronto, a Pietrasapertosa e a Serino in Irpinia. E poi ancora a Cagliari, Allumiere in provincia di Roma, Cerignola in Puglia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La novità è emersa durante uno studio che sarà pubblicato a breve. Attualmente in Toscana il richiamo per questo siero anti-Covid è dopo 42 giorni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Imprese & Professioni

Attualità

Cronaca

Attualità