Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:34 METEO:FIRENZE18°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 19 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Space X, rientrati i primi turisti spaziali: l'ammaraggio della capsula al largo della Florida

Attualità giovedì 13 maggio 2021 ore 09:52

Il Calcio Storico torna in piazza e sfida il Covid

Il direttore del Calcio Storico Fiorentino ha annunciato sui social la sfida per il Torneo del 2021 raccogliendo immediatamente numerosi consensi



FIRENZE — Attenti al comando. Giocare il Torneo del Calcio Storico a Settembre 2021? I fiorentini rispondono sì alla chiamata.

Le date sarebbero il 12 e il 19 Settembre 2021 anziché le tradizionali sfide di piena estate con la finale del 24 Giugno per San Giovanni. Ancora da valutare la presenza degli spalti e la capienza di pubblico in presenza.

Il presidente del Calcio Storico, Michele Pierguidi, ha avviato il confronto con i quattro Colori, Azzurri, Bianchi, Verdi e Rossi. 

La sfida è stata raccolta e rilanciata dal direttore del Calcio Storico, Filippo Giovannelli, che su Facebook ha proposto una vera e propria grida alla maniera del Rinascimento "Riteniamo che in periodo di pandemia, per alimentare quel fuoco che arde nei cuori dei fiorentini, sia utile e opportuno cercare di mantenere viva la tradizione del Giuoco del Calcio fiorentino sfidando nuovamente il nemico e giocando il Torneo del Calcio Storico a Settembre 2021".

Giovannelli ci arriva ripercorrendo la storia del torneo che molte volte ha dovuto spostare le date "Le prime partite del 1930 e degli anni successivi si svolgevano tra Bianchi e Verdi, Di là d’Arno vs Di qua d’Arno anche a distanza di mesi l’una dall’altra. Nel 1930 si giocò una partita il 4 maggio e una il 24 giugno. Si è giocato nella storia del Gioco del Calcio Fiorentino in ogni periodo dell’anno, ma la tradizione voleva che le partite si svolgessero nel periodo di Carnevale, non in costume, ma con delle livree di colori diversi tra le due rappresentative. Si giocava anche per grandi occasioni come i sontuosi matrimoni di regnanti o di visite particolarmente importanti di personalità di alto rango nella Firenze repubblicana e anche in quella medicea. Anche successivamente il Torneo si è svolto in alcune particolari occasioni, in periodi diversi da quelli canonici degli ultimi anni. Nel 1976 ad esempio il Torneo si svolse il 4, 7, 10 luglio così come nel 1985 giocando le partite il 20, 21, 28 luglio, nel 2001 si spostò tutto a settembre giocando il 22, 23, 29. Se in generale il 24 giugno, giorno del patrono San Giovanni, è da sempre una data ricercata per far giocare almeno una partita di Calcio in Costume, spesso vi si è giocato una delle semifinali. Negli ultimi anni si è privilegiata come data nella quale disputare la finale, tanto è vero che il Torneo è stato spesso chiamato anche di San Giovanni. Se volessimo quindi essere integralisti e rispettare in toto la tradizione, sin dalla ripresa del gioco nel 1930 i fiorentini avrebbero dovuto giocare le partite di Calcio in Costume nel periodo di Carnevale e avrebbero dovuto essere partite di esibizione. Con l’ideazione del Torneo, con due semifinali ed una finale, si è preferito spostare il gioco di qualche mese, questo però non ha nessun legame storico con la partita al quale si fa riferimento legandolo alla storia cittadina, la partita dell’orgoglio, la partita dell’assedio del 17 Febbraio del 1530. E’ quindi evidente che, in occasioni particolari, ne la storia ne la tradizione potranno risentire dello svolgimento delle partite in periodi dell’anno diversi da quelli consueti".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dell'imprenditore si erano perse le tracce a Gennaio, quando si trovava in Albania da qualche mese per affari. Indagini in corso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità