Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:21 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pallone spia cinese colpito e abbattuto: le immagini della caduta in Usa

Cronaca mercoledì 30 marzo 2022 ore 14:57

​Imbrattata la targa al Largo Martiri delle Foibe

Una scritta con lo spray nero è stata vergata sulla lapide dello slargo urbano che ricorda i Martiri delle Foibe. La segnalazione è di un cittadino



FIRENZE — Atto vandalico al Largo Martiri delle Foibe dove la targa stradale è stata coperta con una scritta vergata con la vernice spray "Rivincita".

La segnalazione è arrivata da un cittadino che ha rilevato l'imbrattamento avvenuto nelle scorse ore nell'area attigua alla Fortezza da Basso. Il Largo è situato tra la fermata del tram dedicata ad Oriana Fallaci ed il ponte dello Statuto, sul Mugnone.

Sull'accaduto è intervenuto il capogruppo della Lega a Palazzo Vecchio Federico Bussolin "Abbiamo ricevuto la segnalazione tramite la consigliera di Quartiere Barbara Nannucci". “Ignoriamo il significato della scritta ma condanniamo con forza un gesto che, oltre ad essere incivile, offende la memoria di migliaia di vittime colpevoli solo di essere italiani. Auspichiamo che chi di dovere agisca in tempo per rintracciare l’autore e ripristinare la targa” ha concluso Bussolin.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 47 anni è deceduto in seguito all'investimento di un cinghiale sulle strade del Mugello, inutili i soccorsi da parte del personale del 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità