Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, picchiano vigilante al McDonald's e si filmano: arrestati quattro trapper

Attualità mercoledì 01 settembre 2021 ore 12:37

Infermieri no vax, prime sospensioni al Meyer

E' previsto un colloquio con un medico e poi per gli operatori che sceglieranno di non vaccinarsi la sospensione dal lavoro avrà effetto immediato



FIRENZE — Sono partite le prime lettere di sospensione all'ospedale pediatrico Meyer nei confronti di chi ha scelto di non vaccinarsi, la decisione obbligata è prevista dal decreto legislativo 44/21.

Al momento sono soltanto 10 gli operatori che non sono immunizzati a fronte di oltre 1500 dipendenti, secondo gli accertamenti dell'Azienda Sanitaria. Si tratta, nella quasi totalità dei casi, di infermieri per i quali è stata immediatamente richiesta a ESTAR la sostituzione a tempo determinato.

La Direzione sanitaria ha reso noto di avere previsto un colloquio con il medico competente per "un ultimo tentativo di persuasione". 

Successivamente per tutti gli operatori che sceglieranno di non vaccinarsi "la sospensione dal lavoro avrà effetto immediato".

Per 14 operatori che hanno trasmesso certificazione sanitaria è in corso una valutazione da parte di un apposito collegio medico istituito presso l'Asl.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 36 anni è stata arrestata a seguito di una lunga serie di furti e di indagini condotte da carabinieri, polizia, finanza e vigili urbani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca