Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, la comunità marocchina festeggia in strada dopo la vittoria ai Mondiali

Attualità lunedì 02 maggio 2016 ore 17:44

Le impronte digitali per entrare a lavoro

Accordo tra Filcams Cgil e centro commerciale 'I Gigli'. Il sindacato precisa che la decisione di usare le impronte sarà volontaria



FIRENZE — E' stato firmato l'accordo tra la direzione dei Gigli e Filcams Cgil Firenze per attivare l'impianto biometrico negli accessi dei lavoratori. Sarà possibile l'accesso (in entrata e uscita) per i dipendenti nell'orario di chiusura attraverso il sistema del riconoscimento delle impronte digitali. Si tratta di una possibilità, su base facoltativa e volontaria per il lavoratore. In caso contrario, si useranno le forme di entrata/uscita in vigore finora (come l'esibizione del documento negli accessi vigilati).

L'accordo firmato prevede che il sistema informatico riconosca l'impronta, ma che l'identità del lavoratore non sia tracciabile, né lo siano gli orari dei passaggi. I Gigli rappresentano l'unico Centro commerciale in Italia dove si firma un accordo di questo tipo: “Abbiamo chiuso con un accordo - hanno commentato Elisa Luppino e Giovanni Vangi di Cgil - una vicenda che aveva destato, in passato, preoccupazioni tra i lavoratori. Riteniamo di essere riusciti a coniugare la tutela della privacy, non sarà possibile effettuare controlli sui lavoratori né fornire informazioni alle aziende, con le esigenze di logistica e di sicurezza per i lavoratori e i beni aziendali”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Al culmine di un diverbio è spuntata la lama, con uno dei due uomini colpito da fendenti al torace che l'hanno ridotto in fin di vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Monitor Consiglio

Attualità