Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:55 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità sabato 15 maggio 2021 ore 19:57

Centinaia al sit-in contro l'omofobia

La manifestazione in piazza Santissima Annunziata
La manifestazione in piazza Santissima Annunziata
Foto di: Alessandra Nardini / Facebook

In piazza Santissima Annunziata in tanti hanno manifestato per l'approvazione del Ddl Zan. Tra loro anche Malika, cacciata di casa perché gay



FIRENZE — Un sit in in piazza Santissima Annunziata per affermare: "Non un passo indietro", nel nome del no alle discriminazioni fondate sull'orientamento sessuale. In centinaia hanno raggiunto il centro di Firenze per aderire all'iniziativa organizzata dell'associazionismo toscano Lgbtqia+ per chiedere l'approvazione definitiva del decreto legge contro l'omotransfobia di cui è primo firmatario il deputato Pd Alessandro Zan.

In piazza anche Malika, la 22enne di Castelfiorentino che ha denunciato di esser stata cacciata di casa dai suoi familiari dopo aver confessato di amare una ragazza, e l'assessore regionale alle pari opportunità Alessandra Nardini. "La Toscana è da sempre terra di diritti e vuole continuare a battersi affinché non ci siano più cittadine e cittadini di serie A e di serie B", ha affermato Nardini articolando il suo pensiero anche attraverso un lungo post su Facebook.

E i consiglieri comunali Dmitrij Palagi e Antonella Bundu di Sinistra Progetto Comune hanno plaudito alle manifestazioni che oggi hanno costellato il centro di Firenze, l'altra è stata quella di solidarietà al popolo palestinese in piazza San Lorenzo: "Oggi a Firenze c'erano piazze partecipate e vissute. Impegnate a chiedere diritti. Quelli di chi è oggetto di discriminazioni omolesbobitransfobiche (e non solo) e quelli del popolo palestinese, oggetto da decenni di una continua violazione del diritto internazionale, oltre che dei diritti umani", hanno detto.

Che belle oggi le piazze di Firenze e di Pisa a sostegno del Ddl Zan! 🌈 Questa è la Toscana, un terra che dice no a...

Pubblicato da Alessandra Nardini su Sabato 15 maggio 2021
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo e la ragazza erano appartati in auto nella zona delle Cascine. L'aggressore ha 25 anni ed è accusato di tentato omicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità