Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE12°18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo in Sicilia: auto travolte dal fango a Scordia, si cercano dispersi

Attualità venerdì 14 giugno 2019 ore 10:41

Metalmeccanici in piazza per lo sciopero nazionale

Il corteo è partito da Piazza Cavalleggeri sui Lungarni verso piazza della Signoria, mentre il palco è stato allestito in piazza Santissima Annunziata



FIRENZE — Circa 10mila i manifestanti che si sono ritrovati nel capoluogo toscano, la Questura conferma i numeri dei sindacati che hanno sfilato per le vie di Firenze verso il palco di piazza Santissima Annunziata per il comizio finale.

Presenti i segretari regionali di Fim, Fiom e Uilm, la segretaria confederale della Cgil, Gianna Fracassi,   la segretaria generale della Cisl, Anna Maria Furlan, il segretario generale della Uilm, Rocco Palombella, ma sono tra le prime file anche il sindaco di Firenze, Dario Nardella e il Presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi. 

Erano attesi 8mila partecipanti provenienti da cinque regioni. Il ritrovo alle 8.30 in piazza Cavalleggeri, poi il corteo si è snodato per le vie del centro, piazza Cavalleggeri, Lungarno Diaz, Por Santa Maria, Calimala, Roma, Oche, Studio, Duomo, Servi fino ad arrivare in piazza Santissima Annunziata intorno alle 12.30. I partecipanti rimarranno in piazza Santissima Annunziata fino alle 14 circa per assistere a un comizio e a un concerto. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tre gravi incidenti in poche ore si sono verificati nella giornata di oggi, due nell'Aretino e uno nel Senese. Sono tutti e tre ricoverati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità