Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE11°16°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid su Gaza distrugge edificio di 12 piani, il momento del crollo

Attualità martedì 04 febbraio 2020 ore 15:00

Una vasca per Aisla, Megli alla maratona di nuoto

Iniziative in contemporanea a Firenze, Borgo San Lorenzo, Reggello e San Casciano, dove il testimonial della manifestazione sarà Filippo Megli



FIRENZE — La sesta edizione dell’iniziativa “Una vasca per AISLA Firenze”, la maratona di 24 ore di nuoto non competitiva in programma alla piscina Paganelli di Firenze di Viale Guidoni, organizzata insieme a Firenze Nuota Master, inizierà alle 13:00 di sabato 28 marzo per concludersi alle 13:00 di domenica 29. Per partecipare occorre presentarsi durante le 24 ore e iscriversi alla postazione dei volontari di Aisla Firenze presente a bordo piscina. Dopodiché, pagata la quota di 10 euro, sarà possibile fare almeno una vasca di 25 metri.

Aisla si fa in quattro. Non più solo a Firenze ma anche presso la piscina del Chianti di San Casciano Val di Pesa, gestita dalla società Aquatica, presso quella di Reggello, gestita dalla Uisp Firenze, e presso il Centro piscine del Mugello, a Borgo San Lorenzo. Nel comune chiantigiano ci sarà un testimonial d’eccezione: il nuotatore Filippo Megli, campione italiano nei 200 stile libero.

Grazie alle donazioni raccolte sarà possibile sostenere attività indispensabili per le persone con SLA. Tra queste il supporto psicologico, fisioterapia e logopedia.

La manifestazione "Una vasca per AISLA Firenze" ha il patrocinio di Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze, Comune di Borgo San Lorenzo, Comune di San Casciano, Comune di Reggello e FIN Comitato regionale Toscano. Durante l'iniziativa è inoltre possibile diventare socio di AISLA Firenze al costo 20 euro.

Nel 2019 sono stati 450 i partecipanti, 150 solo dal gruppo del Mugello, sono stati raccolti 7.300 euro che hanno finanziato le attività di AISLA Firenze, e sono stati nuotati 330 Km.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A segnalare il corpo sulla battigia un surfista che si trovava sulla spiaggia di Lacona. Il cadavere sarebbe stato nel mare per oltre sei mesi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità