Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Attualità mercoledì 13 gennaio 2016 ore 12:54

La studentessa alla festa con la meningite

Il 6 gennaio la ragazza grossetana colpita da meningite B ha partecipato a una festa a Firenze. Raccomandata la profilassi per gli altri partecipanti



FIRENZE — La giovane, 22 anni, studia a Bologna ed è in quella città che si è sentita male. Adesso è ricoverata all'ospedale S.Orsola del capoluogo emiliano.

Dalle indagini svolte dai sanitari per rintracciare tutti coloro che sono entrati in contatti con lei e potrebbero quindi aver contratto l'infezione, è risultato che la ragazza, nella serata del 6 gennaio, era presente ad una festa in un edificio situato a Firenze in via Toselli angolo via Benedetto Marcello. Solo ed esclusivamente per tutti quelli che erano presenti all’incontro, adolescenti e adulti, è raccomandata la profilassi antibiotica, da assumere il prima possibile su indicazione medica.

Pertanto l’invito non riguarda coloro che hanno partecipato a feste nei giorni antecedenti o successivi alla data del 6 gennaio.

Per la profilassi, che consiste nell’assunzione degli specifici antibiotici, gli interessati possono rivolgersi al proprio medico o pediatra di famiglia oppure al servizio di Igiene Pubblica di Firenze in via di San Salvi 12, palazzina 29, aperto al pubblico il 13,14 e 15 Gennaio dalle 8 alle 18, il 16 Gennaio dalle 9 alle 13.

E’ anche possibile rivolgersi alla guardia medica.



Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno