Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 04 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Lavoro giovedì 24 novembre 2016 ore 16:18

La Ginori annuncia 87 esuberi ed è subito sciopero

Il drastico taglio del personale è stato comunicato dai vertici dell'azienda ai sindacati durante la presentazione del piano industriale triennale



SESTO FIORENTINO — La novità ha fatto sobbalzare i sindacati: nel futuro dello storico stabilimento Ginori ci sarebbero 87 licenziamenti, stando al nuovo piano industriale di durata triennale presentato questa mattina dall'azienda,  salvata dal fallimento nel 2013 dal gruppo Kering. Un taglio drammatico di organico di cui i lavoratori sono stati informati nel corso di un'assemblea culminata con la decisione di indire uno sciopero immediato che verrà ripetuto domani. E sempre per domani è stata annunciata una manifestazione a Firenze davanti alla sede della presidenza della Regione Toscana dove è in programma un incontro fra l’azienda e la Regione.

“La decisione di tagliare 87 posti di lavoro è irricevibile – ha commentato Mirko Zacchei della Femca-Cisl di Firenze e Prato - Non possiamo accettare che un piano di ristrutturazione dell’azienda si basi solo su un numero di persone che devono uscire, piuttosto che su un vero piano industriale. Anzi, il progetto che ci è stato presentato è fumoso. Ma non devono essere ancora una volta i lavoratori a pagare gli sbagli del passato e la sciagurata gestione fino ad oggi”.

Al momento del salvataggio il gruppo Kering aveva riassunto 230 dipendenti e altre assunzioni sono state effettuate negli anni successivi. Sempre il gruppo Kering sta trattando per l'acquisizione del terreno su cui è situata la fabbrica ma ad oggi l'operazione non è stata portata a conclusione.

"La realizzazione del piano industriale triennale implica la necessità di operare una serie di interventi di riduzione del personale che saranno effettuati in modo progressivo e con l'obiettivo di minimizzare l'impatto sociale - ha spiegato l'azienda in una nota - Richard Ginori si è impegnata a stabilire un confronto costruttivo con istituzioni e sindacati per individuare soluzioni il più possibile condivise e sostenibili per l'azienda. Il piano prevede due linee: determinare l'incremento del fatturato diversificando i mercati e i segmenti di clientela e ottimizzare le strutture di costo attraverso il recupero dell'efficienza dei processi industriali e la revisione della composizione dell'organico".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Invece di essere consegnata, la corrispondenza veniva gettata nella spazzatura. Determinanti per le indagini i filmati della videosorveglianza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Cronaca