Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 14 novembre 2019

Cronaca venerdì 08 novembre 2019 ore 10:08

Rapina le poste in Sardegna, preso in Toscana

Un macellaio di 27 anni ha cercato rifugio nel Mugello dopo il colpo messo a segno in un ufficio postale a Orgosolo lo scorso 31 luglio



FIRENZUOLA — E' stato arrestato a Firenzuola, nel Mugello, dove si era fatto assumere come macellaio, un 27enne sardo accusato di aver rapinato l'ufficio postale di Orgosolo, in Barbagia, lo scorso 31 luglio. 

Gli agenti della squadra mobile di Nuoro, in collaborazione con i colleghi di Firenze, lo hanno preso proprio a Firenzuola, dove dal 10 settembre si era trasferito con moglie e figlio. 

Da quanto emerso nel corso delle indagini, il 27enne insieme a un complice il 31 luglio hanno costretto il direttore dell'ufficio postale e un'addetta alle pulizie a consegnare i plichi con il denaro. Un terzo complice li aspettava fuori dall'ufficio postale. Pochi giorni dopo, a quanto pare, l'uomo ha saldato un debito di diecimila euro pagando in banconote da 50 euro. Perquisito a bordo di una nave in partenza per la Toscana, era stato trovato con tremila euro in tasca. 

L'arresto è stato disposto dal gip dopo la raccolta di "gravi e concordanti elementi di responsabilità". Ora l'uomo si trova nel carcere fiorentino di Sollicciano. 



Tag

Venezia, le immagini aeree di Pellestrina invasa dall'acqua

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca