Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:37 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Turchia, il terremoto apre delle voragini in strada: auto inghiottite

Cronaca giovedì 18 agosto 2022 ore 10:15

S'indaga anche in Toscana sullo Stato che non c'è

polizia

Si sarebbero presentati come leader dello Stato Teocratico Antartico di San Giorgio. Producevano anche falsi documenti ottenendo denaro in cambio



TOSCANA — Si sarebbero presentati come leader di uno Stato che non c'è: lo Stato Teocratico Antartico di San Giorgio, istituito secondo loro in forza di un trattato del 1959 con sovranità autonoma e privilegi. Per acquisire la cittadinanza ed accedere a questi privilegi, c'era da versare una somma fra i 200 e i 1.000 euro. 

In Italia sono caduti nella rete in circa 700 e ora per questi fatti 12 persone sono finite ai domiciliari e una è stata sottoposta all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Le ipotesi d'accusa sono di associazione a delinquere e truffa, riciclaggio e fabbricazione e possesso didocumenti falsi validi per l'espatrio.

E si indaga anche in Toscana sullo Stato inesistente. Fin dalle prime luci dell'alba è scattata l'operazione "L'isola che non c'è" coordinata dalla procura di Catanzaro e condotta dalla Digos di Catanzaro con l'ausilio della direzione centrale della polizia di prevenzione e il coinvolgimento delle questure di Lucca, Cosenza, Genova, Padova, Perugia, Teramo e Trapani. 

Secondo le risultanze investigative, per rendere credibile l'artificio l'organizzazione - con ramificazioni in tutta Italia - aveva creato istituzioni, una Gazzetta Ufficiale e anche documenti falsi validi per l'espatrio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità