Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:05 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La protesta degli NCC: strappano il contratto e insultano Salvini. «Con questo ti ci pulisci il...»

Cronaca sabato 17 dicembre 2016 ore 16:50

Sub morti, i noleggiatori patteggiano tre anni

Ora il giudice dovrà decidere sulla proposta formulata da accusa e difesa per Andrea Montrone e Maurizio Agnoletti, imputati di omicidio colposo



GROSSETO — Accusa e difesa, in udienza al tribunale di Grosseto, si sono accordate su una condanna a tre anni con pena sospesa per Andrea Montrone e Maurizio Agnaletti, rispettivamente gestore e aiutante del centro diving Abc di Talamone che il 10 agosto 2014 noleggiò bombole sature di monossido di carbonio a un gruppo di sub umbri diretti a un'escursione alle isole Formiche. 

I sub Fabio Giaimo, Enrico Cioli e Gian Luca Trevani morirono per le concentrazioni altissime di monossido di carbonio.

Ora la palla passa al giudice Giovanni Muscogiuri. La sentenza è attesa il 20 dicembre. 

Altra via, invece, sta seguendo il processo per Daniela Lucciola, compagna di Montrone e legale rappresentante della Underwater Activity, l'azienda che gestiva il diving Abc di Talamone. Per lei la difesa non ha chiesto il patteggiamento e confida di ottenere l''assoluzione. 

L'accusa resta in ogni caso la stessa per tutti: omicidio colposo plurimo. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno