Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Cronaca martedì 13 giugno 2017 ore 12:36

Sparò al ladro, Poeti patteggia e riprende le armi

Bruno Poeti

L'ex agente di pubblica sicurezza ha patteggiato un anno e dieci mesi di carcere per lesioni volontarie. Disposto il dissequestro delle sua armi



GROSSETO — Si è concluso con un patteggiamento a un anno e dieci mesi di carcere con pena sospesa il processo a carico di Bruno Poeti, l'ex poliziotto in pensione che l'8 febbraio scorso sparò con una pistola contro quattro uomini che si erano introdotti in un suo terreno, ferendone uno all'addome. I quattro volevano rubargli l'auto.

Poeti fu arrestato con l'accusa di tentato omicidio e il ferito, Ionut Nicolai Farcas, romeno e con precedenti penali a suo carico, si costituì parte civile per chiedere il risarcimento dei danni. Poi il capo di imputazione è cambiato da tentato omicidio a lesioni volontarie e Poeti ha chiesto il patteggiamento. All'ex poliziotto sono state riconosciute le attenuanti generiche e il giudice ha disposto anche il dissequestro delle armi di sua proprietà.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno