Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:11 METEO:FIRENZE11°18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 20 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Ad oggi l'Italia ha assegnato 11 milioni di vaccini: 3 milioni a Vietnam e Indonesia»

Cronaca mercoledì 19 ottobre 2016 ore 14:17

La rapina con la fiamma ossidrica va in fumo

Due malviventi hanno tentato di forzare un bancomat con la fiamma ossidrica, ma un passante li ha visti e ha chiamato i carabinieri



MONTIERI — I carabinieri della stazione di Braccagni, in collaborazione con i Norm della compagnia di Grosseto e della stazione di Montieri e Ribolla, sono riusciti a trarre in arresto due napoletani che questa notte hanno tentato un colpo al bancomat di Boccheggiano, frazione del Comune di Montieri. 

A tradire le intenzioni dei due napoletani è stata la presenza di un passante che li ha visti mentre erano intenti a forzare il bancomat con la fiamma ossidrica. La pronta segnalazione da parte del cittadino, effettuata mediante una chiamata al 112, ha permesso che i carabinieri potessero organizzare una vera e propria task force sul territorio e una fitta rete di posti di controllo lungo le possibili vie di fuga.

I carabinieri sono riusciti così a intercettare e bloccare i due furfanti, già noti alle forze dell'ordine per precedenti. I due fuggitivi sono stati fermati in località Madonnino e ora si trovano nel carcere di Grosseto a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nel pomeriggio. Il piccolo ha 4 anni ed è grave. La mamma e il bimbo sono stati trasferiti con l'elisoccorso in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca