Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:FIRENZE11°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Attualità martedì 12 febbraio 2019 ore 16:08

GrowBot, i robot come le piante rampicanti

Nuovo progetto nelle mani dell'Istituto Italiano di Tecnologia di Pontedera. GrowBot sarà coordinato da Barbara Mazzolai dell'Iit



PONTEDERA — Come le piante saranno capaci di arrampicarsi e adattarsi all'ambiente circostante per esplorazioni anche archeologiche. Questi robot del futuro saranno realizzati dai ricercatori del progetto europeo GrowBot, dove l'Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) di Pontedera ne è capofila. Il progetto è stato finanziato dalla Commissione Europea con 7 milioni di euro nell'ambito del programma Fet di Horizon 2020. 

A coordinare GrowBot sarà Barbara Mazzolai dell'Iit, già coordinatrice nel 2012 del progetto europeo che ha dato vita al primo robot pianta al mondo, il Plantoide.

GrowBot sarà focalizzato sulle capacità delle piante rampicanti di ancorarsi su diversi supporti. Per l'Italia, oltre all'Iit, partecipano al progetto anche la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, il Gran Sasso Science Institute, e l'azienda Linari Engineering.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La novità è emersa durante uno studio che sarà pubblicato a breve. Attualmente in Toscana il richiamo per questo siero anti-Covid è dopo 42 giorni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Imprese & Professioni

Attualità

Cronaca