Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:25 METEO:FIRENZE19°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Modena, assalto a un portavalori sull'A1: chiodi e spari

Lavoro lunedì 21 ottobre 2019 ore 17:12

Il giudice reintegra il dipendente licenziato

La vicenda riguarda un lavoratore di MediaWorld. Filcams Cgil: "Il giudice ha considerato il licenziamento un provvedimento sproporzionato"



FIRENZE — Era stato licenziato per la segnalazione di un cliente ma il tribunale lo ha reintegrato riconoscendogli anche un risarcimento. A rendere nora la vicenda è la Filcams Cgil. 

"Tempo fa abbiamo preso in carico la vicenda di un dipendente MediaWorld licenziato in tronco dall'azienda dopo oltre 10 anni di servizio - spiega il sindacato in una nota - Anni di lavoro nei quali il lavoratore ha sempre svolto con attenzione e senso del dovere la propria mansione, tanto da non aver ricevuto mai nessuna contestazione in nessuna forma. Purtroppo, a seguito di una controversa segnalazione giunta da un cliente, il lavoratore è stato licenziato in malo modo e ha deciso di rivolgersi alla Filcams Cgil". 

"Dopo alcuni mesi e dopo alcune udienze, il Tribunale di Firenze ha riconosciuto la natura sproporzionata del provvedimento e ha condannato l'azienda a pagare un risarcimento economico al lavoratore, riconoscendo dunque la scorrettezza del provvedimento stesso - scrive ancora il sindacato - Come Filcams Cgil riteniamo che questa sentenza rappresenti un messaggio per tutti i lavoratori della multinazionale che, da anni, vivono condizioni di tensione e incertezza; ma rappresenta anche un messaggio a MediaWorld che, nei prossimi mesi, dovrà riflettere sul proprio operato e sulla logica di alcune scelte".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio è avvenuto sabato, l'uomo è stato arrestato dopo l'allarme lanciato da un carabiniere in quel momento fuori servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità