Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Lavoro martedì 10 marzo 2015 ore 12:05

Jobs Act, ecco i numeri delle prime assunzioni

Secondo i dati forniti dall'Inps in un mese sono state presentate in Toscana 7mila domande per attivare i nuovi contratti a tutele crescenti



FIRENZE — Non sono certo risultati definitivi, ma solo un primo bilancio a poco più di un mese dalla data di pubblicazione dei decreti avvenuta lo scorso 29 gennaio. Ma secondo i dati Inps riportati oggi dal Corriere Fiorentino, i primi effetti del Jobs Act in Toscana sarebbero già visibili.

Sono infatti circa 7mila le richieste giunte da tutta la Toscana all'ente previdenziale per accedere ai contributi previsti per l'assunzione a tempo indeterminato con contratto cosiddetto "a tutele crescenti" e di queste 2mila arriverebbero dalla sola provincia di Firenze. Secondo quanto previsto dalla norma varata dal governo, chi assume ha infatti la possibilità di accedere al taglio dei contributi per una cifra massima di 8.060 euro a lavoratore.

Secondo quanto emerso, la maggior parte di questi contratti sarebbero trasformazioni di vecchi tempi determinati in tempi indeterminati (ma senza più l'articolo 18) o una sorta di "regolarizzazione" dopo contratti a tempo determinato o collaborazioni che si ripetevano nel tempo.

Per un bilancio completo, in ogni caso, sarà necessario attendere fine anno quando sarà possibile mettere sulla bilancia sia l'aumento degli "avviamenti al lavoro" sia gli eventuali casi di licenziamenti (punto, questo, su cui da sempre insistono i critici nei confronti del Jobs Act) per capire quali siano stati i reali effetti della riforma del lavoro varata dal governo Renzi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno