Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:37 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Turchia, il terremoto apre delle voragini in strada: auto inghiottite

Attualità giovedì 20 novembre 2014 ore 17:37

Una città intelligente è possibile

Informazioni in tempo reale sul tpl, cassonetti interrati, pensiline elettroniche: uno studio della Camera di commercio ha censito le attività smart



FIRENZE — Le aziende partecipate dal Comune e prese in considerazione dallo studio presentato dalla Camera di Commercio sono undici e operano in settori diversi, come acqua, energia, rifiuti, trasporti,  parcheggi, edilizia pubblica, illuminazione, farmacie comunali.

Fra i servizi smart più interessanti già attivati nel capoluogo, i 250 cassonetti interrati che hanno portato la raccolta differenziata di Firenze a circa il 50%, la più alta fra i capoluoghi di regione. Poi ci sono le 103 pensiline elettroniche e le 58 paline che informano sui tempi di arrivo dei bus a tutte le fermate come solitamente avviene nelle metropolitane. 

Da segnalare anche la nuova organizzazione delle squadre di manutenzione della rete idrica e del gas che, attraverso l'utilizzo di smartphone e tablet, ha consentito di ridurre  i costi e aumentare la velocità degli interventi.

Ambiziosi anche gli obiettivi per i prossimi anni: una nuova linea della tramvia, rinnovo del parco mezzi dell'Ataf, altri cassonetti interrati per portare la raccolta differenziata al 75%, 20 fontanelle d'acqua naturale e gassata, fiumi depurati al 100%, sistemi di sincronizzazione dei semafori, nuovi parcheggi con telepass, 118 colonnine di ricarica per veicoli elettrici, 200 telecamere di controllo e gestione della mobilità, 228 km di rete in fibra ottica, 21 farmacie attrezzate per la prenotazione di visite ed esami, alta efficienza energetica degli edifici pubblici e delle case Erp.

Hanno preso parte alla presentazione dello studio anche il Comune di Firenze e il Confseervizi Cispel Toscana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Alfredo De Girolamo - dichiarazione
Lorenzo Perra - dichiarazione

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Cronaca

Toscani in TV