Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:31 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Camera, il labiale di Donzelli durante l'intervento di Gardini

Lavoro giovedì 29 ottobre 2015 ore 11:32

“La festa non si vende, si vive”

Commercio, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil Toscana hanno indetto uno sciopero con astensione dal lavoro per domenica 1° novembre



FIRENZE — Le organizzazioni sindacali di categoria, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil regionali hanno ribadito la contrarietà alle aperture degli esercizi commerciali nelle Festività e ne chiedono il rispetto del significato e del valore sociale. 

"Le liberalizzazioni degli orari - scrivono i sindacati - e le aperture domenicali e festive attuate in questo ultimi anni, non hanno portato nessun beneficio all’occupazione, nessun aumento dei consumi, ma hanno aumentato la precarietà e l’assenza di ogni regola minima di concertazione sulla programmazione delle aperture e degli orari di lavoro, come le recenti aperture non stop h24 stanno a dimostrare".

I sindacati riconfermano la contrarietà alla liberalizzazione degli orari commerciali prevista dall’art.31 del decreto legge “salva-Italia” e chiedono la modifica di tale legge, ed esprimono nuovamente la volontà di normare, con il confronto fra le parti sociali e Istituzionali, la materia delle aperture domenicali e festive e degli orari, demandando ai territori e alla contrattazione la loro definizione, per un modello sostenibile del lavoro, del commercio, per città più vivibili, all’insegna della cultura e non del solo consumo, per una maggiore contrattazione in difesa dei più deboli, per la difesa dei valori civili e religiosi.
"La festa non si vende, si vive. Per un Lavoro e un consumo sostenibile, per contrastare le scelte fatte dal Governo e tenere alta l'attenzione sul tema delle liberalizzazioni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato soccorso in codice rosso con l'ausilio dell'elicottero Pegaso che l'ha trasferito d'urgenza in ospedale a Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio