Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:20 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Attualità mercoledì 05 marzo 2014 ore 18:08

La pillola abortiva spacca la politica

Il Presidente Rossi si è detto favorevole alla somministrazione nei poliambulatori. Preoccupato Donzelli, Fdi: "Una follia"



FIRENZE — Dopo il parere tecnico del Consiglio Sanitario Regionale che ha aperto alla possibilità di somministrare la pillola RU486 non più solo negli ospedali ma anche nei poliambulatori, si sono scatenate le reazioni politiche. 
Plaudono all'iniziativa le consigliere regionali del Partito Democratico, Daniela Lastri e Lucia Matergi: "In questo modo si contrasta con più forza il pericoloso fenomeno degli aborti clandestini - hanno detto Matergi e Lastri - Bisogna puntare a rafforzare e potenziare i consultori" centri fondamentali per la diffusione di informazioni sulla contraccezione.
Diametralmente opposto il parere del capogruppo Udc in consiglio regionale, Giuseppe Del Carlo: "Ribadiamo la nostra contrarietà alla distribuzione della pillola sia negli ospedali che nei consultori. Secondo noi la vita va difesa dal suo concepimento fino alla morte naturale".
Qui sotto le dichiarazioni in video del governatore Enrico Rossi e del consigliere regionale di Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Enrico Rossi - dichiarazione su Ru486 nei poliambulatori
Giovanni Donzelli - dichiarazioni su Ru486 nei poliambulatori

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Attualità