Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:17 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 03 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo sfogo di Facchinetti jr dopo la rapina in villa: «Ho paura, non voglio far crescere i miei figli in questo Paese»

Lavoro mercoledì 12 febbraio 2014 ore 18:12

L'altoforno Lucchini nelle mani del commissario

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha assegnato a Piero Nardi il compito di scongiurare lo spegnimento dell'impianto di Piombino.



LIVORNO — Dopo la lettera inviata al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e al Presidente del Consiglio, Enrico Letta, in cui i lavoratori della Lucchini chiedevano di scongiurare lo spegnimento dell'altoforno, il Ministero dello Sviluppo Economico ha incaricato il commissario Piero Nardi di trovare soluzioni per garantire il funzionamento dell'impianto.
E di farlo in fretta, visto che nelle prossime settimane verranno valutate le tre proposte d'interesse attualmente sul piatto per rilevare la fabbrica di Piombino: Duferco-Feralpi-Acciaierie VeneteKlesch e Smc.
Quest'ultima è l'unica che prevede il mantenimento dell'area a caldo e la piena occupazione, quindi se il forno viene spento l'offerta tunisina di Smc rischia di saltare.
Per potere tenere acceso l'altoforno sono necessarie, subito, almeno 120 mila tonnellate di minerale che vanno ordinate entro fine febbraio in modo da essere consegnate a Piombino prima che finiscano le scorte che oggi alimentano l'impianto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo senza vita di un 53enne è stato rinvenuto in un riparo di fortuna riverso a terra. Gli inquirenti propendono per la lite finita in tragedia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Monitor Consiglio

Cronaca