Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:35 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Cultura lunedì 13 ottobre 2014 ore 16:35

"Lascia un libro". Così il taxi diventa libreria

L'iniziativa dei tassisti fiorentini di SoCoTa e Giunti editore per il "book crossing" nelle vetture: un libro preso in cambio di uno lasciato



FIRENZE — E' la prima esperienza del genere in Italia. Il taxi come una sorta di libreria viaggiante dove potersi scambiare libri tra sconosciuti, prendendo in eredità il lascito del viaggiatore precedente e lasciando il proprio volume a disposizione di quello che verrà.

Si chiama "Lascia un libro in taxi" ed è l'iniziativa lanciata, nell'ambito della Settimana della Cultura in Toscana CoolT, dalla cooperativa di tassisti fiorentini Socota (RadioTaxi 4242) in collaborazione con Giunti Editore, con lo scopo di favorire la lettura e lo scambio di libri.

Obiettivo del progetto, secondo quanto spiegato da Simone Giuliani e Cristiano Storchi, rispettivamente responsabile relazioni esterne e responsabile marketing del Radio Taxi 4242, è "rendere significativo quello che altrimenti sarebbe solo un anonimo spostamento in auto".

Inizialmente, i taxi che offriranno questo servizio disporranno di un 'parco libri' di base fornito dalla casa editrice Giunti poi, come detto, "chi vorrà prelevare un libro dovrà lasciarne uno di sua proprietà come consiglio di lettura ad un altro sconosciuto utente, accompagnato da una breve dedica e un pensiero con cui spiegare perché vale la pena leggere il volume".

Uno dei primi libri che girerà in citta grazie ai taxi sarà proprio quello scritto da una taxista, Susanna Madarnàs, dal titolo Susy Cacao, storia autobiografica di una vita difficile.

Al termine delle 18 settimane sperimentali dell'iniziativa, i migliori 'pensieri' e consigli di lettura lasciati dai clienti verranno selezionati e premiati da un'apposita giuria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura sarebbe sbandata sulla strada bagnata prima di andare a impattare contro la struttura a bordo strada. Tre i feriti, tra cui la bambina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità