Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:40 METEO:FIRENZE17°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
1974-2024. L'Italia oggi è molto meglio di così

Cronaca venerdì 19 gennaio 2024 ore 19:20

Sieropositivo tenta di donare sangue

sacche di sangue

L'aspirante donatore è stato smascherato al Centro trasfusionale. La procura ha aperto un'inchiesta. Avis: "Evitate conseguenze drammatiche"



LIVORNO — Sieropositivo e secondo le prime risultanze consapevole di esserlo, si era presentato al Centro trasfusionale di Livorno per donare sangue. La procura labronica sull'uomo ha avviato un'inchiesta, e la stessa Avis non ha dubbi: "Evitate conseguenze drammatiche".

L'aspirante donatore è stato smascherato durante i controlli preliminari: “La brutta, bruttissima, vicenda di Livorno è la conferma che il sistema sangue funziona ed è sicuro, sia per chi dona sia per chi riceve”, afferma la presidente Avis Toscana Claudia Firenze, presidente di Avis Toscana intervenendo sul caso che vede l'uomo iscritto nel registro degli indagati. 

“C’è un’indagine in corso – dice Firenze - lasciamo che gli inquirenti facciano il loro lavoro. Ma dal punto di vista generale sono da sottolineare due punti. Innanzitutto l'utilità della prima donazione differita e cioè il doppio step per i nuovi donatori e coloro che non donano da oltre 2 anni, che prima di donare devono fare gli esami di accertamento dell’idoneità. E’ un doppio controllo, una garanzia in più che come Avis abbiamo sempre sostenuto”.

“Il secondo punto – conclude la presidente di Avis Toscana – riguarda il ruolo delle associazioni, che hanno il compito di dare informazioni precise e puntuali per rendere il donatore ancora più consapevole. Contro la malafede, se non peggio, non basta però ahinoi la buona comunicazione. Per questo è bene non abbassare mai la guardia”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I due, 77 e 75 anni, si trovavano a bordo di uno scooter, poi lo schianto: per l'uomo non c'è stato niente da fare, la donna è morta in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca