Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:45 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Cronaca sabato 17 marzo 2018 ore 12:30

In gravi condizioni l'operaio precipitato

George Vasile, 49enne di Pomarance, stava rimuovendo eternit dal tetto di un'azienda. Sotto choc i colleghi della Ciclat Val di Cecina



COLLESALVETTI — Ha traumi su tutto il corpo e lotta per la vita all'ospedale di Cisanello di Pisa l'operaio di origine romena che ieri mattina è precipitato per dieci metri, mentre stava rimuovendo pannelli di eternit dal tetto di un capannone di via Napoli a Collesalvetti.

Sotto choc i colleghi della Ciclat Val di Cecina che per primi hanno soccorso a terra il capocantiere George Vasile, residente a Pomarance, dopo averlo visto sfondare un lucernario e precipitare nel vuoto. L'uomo è stato poi trasferito al pronto soccorso pisano con l'elicottero Pegaso del 118. Sottoposto a un intervento chirurgico è ora ricoverato in rianimazione.

Al cantiere hanno poi fatto visita i carabinieri e gli ispettori della Asl, al fine di capire cosa abbia originato il drammatico incidente.

La Cgil di Livorno ha espresso la propria vicinanza al lavoratore e alla sua famiglia, mettendosi a disposizione. "Troppi incidenti continuano ad accadere - hanno commentato dal sindacato -. Chiediamo ancora con fermezza il rafforzamento dei servizi ispettivi. Chiediamo inoltre che l'Italia definisca finalmente la propria strategia per la salute e sicurezza così come stabilito dalla UE. Siamo l'unico paese a non averla avviate e che non l'ha mai avuta. Serve un'azione seria e sinergica che investa e affronti seriamente la sicurezza sul lavoro. Basta lacrime di coccodrillo tutti i soggetti in campo escano dalla logica del raccontare che tutto va bene soddisfacendo per lo più il piano formale. Serve sostanza. Troppi incidenti. Troppe vite distrutte".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su segnalazione della polizia canadese la polizia postale di Firenze e Livorno ha indagato, perquisito e arrestato un uomo di 42 anni di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca