Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE20°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 16 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, incidente tra filobus 90 e un'auto: almeno dieci passeggeri contusi

Cronaca sabato 31 luglio 2021 ore 19:20

In sella a uno scooter investono nonni e nipotino

foto di repertorio
foto di repertorio

A bordo due ragazze. Tutte e 5 le persone coinvolte nell'impatto sono finite all'ospedale. L'uomo è grave. L'incidente all'altezza di una rotatoria



LIVORNO — Nuovo investimento lungo viale Italia attorno alle 19.30 di ieri, venerdì 30 Luglio, all'altezza della rotatoria con via dei Pensieri. Uno scooter con in sella due ragazze di 19 e 24 anni ha centrato una coppia di coniugi che, con il nipotino di 11 anni, stavano attraversando la strada.

I mezzi del 118 hanno soccorso tutte e 5 le persone coinvolte. Il nonno del bambino, un 67enne, è quello in condizioni più gravi ed è stato trasferito in codice rosso in ospedale, dove è stata attivata la shock room. La moglie e il nipote hanno invece rimediato soltanto qualche escoriazione ma sono stati comunque trasferiti in ospedale per accertamenti. 

Lievi escoriazioni e qualche trauma anche per le due ragazze, finite a terra dopo l'impatto. 

I soccorsi ad opera della Svs, della Misericordia di Antignano e della Misericordia di Livorno. L'investimento, l'ennesimo, è l'ulteriore conferma della pericolosità del viale lungomare, soprattutto ne periodo estivo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo ha 50 anni ed ha riportato traumi in tutto il corpo. Le sue condizioni sono gravi. E' stato trasportato all'ospedale di Careggi in elicottero
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS