Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:42 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Politica sabato 21 ottobre 2017 ore 14:18

La rotonda per Ciampi spacca i Cinquestelle

Carlo Azeglio Ciampi

Il sindaco Nogarin vorrebbe intitolare la rotonda di Ardenza all'ex presidente della Repubblica, livornese di nascita. Il suo partito è contrario



LIVORNO — Il Movimento Cinque Stelle si spacca sulla rotonda. E così diventa un caso politico la proposta del sindaco Filippo Nogarin di intitolare all'ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, illustre concittadino, il tratto di piazza fronte mare in zona Ardenza.

Lo stesso sindaco, per evitare tensioni inutili in una maggioranza già risicata, ha annunciato su facebook che è pronto a rivedere la decisione, sulla quale comunque avrà l'ultima parola il Consiglio comunale.

La delibera di Giunta, che conteneva la decisione dell'intitolazione, in virtù della "livornesità" di Ciampi, fuori da ogni logica politica, non era stata comunque gradita a molti consiglieri comunali di maggioranza, che avevano espresso più di una perplessità.

Così, molto probabilmente, nei prossimi giorni, finirà ai voti in Consiglio una delibera che propone l'annullamento della scelta fatta dal Governo cittadino. Ma anche il Pd, che a Livorno è opposizione, è pronto a fare la sua parte e, in questo caso, invece, la scelta fatta è quella di appoggiare l'intitolazione della rotonda all'ex presidente della Repubblica.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo e la ragazza erano appartati in auto nella zona delle Cascine. L'aggressore ha 25 anni ed è accusato di tentato omicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità