Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo, Meloni: «Sui tempi dell'esecutivo chiedete al Colle, non a me»

Cronaca sabato 25 marzo 2017 ore 18:30

Calci e schiaffi al ragazzo disabile

Due operatori socio-sanitari arrestati in flagranza con l'accusa di maltrattamento. Le angherie nei confronti di un 23enne livornese



LIVORNO — Avrebbero dovuto assisterlo, aiutarlo in quelle ore del giorno in cui i familiari erano impegnati per motivi di lavoro, e invece i due operatori sociosanitari si sono trasformati negli aguzzini di un 23enne livornese affetto da una patologia invalidante.

I due Oss, un uomo e una donna di 28 e 58 anni, sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri al termine di un'attività di indagine che si è tradotta in accusa per maltrattamento e abbandono di incapace.

Secondo quanto appurato dagli inquirenti, il giovane sarebbe stato vittima di atteggiamenti bruschi da parte dei due operatori, culminanti in vere e proprie violenze fisiche. Calci, schiaffi e strattonamenti accompagnati dalla noncuranza dei bisogni di quel ragazzo che avrebbero dovuto assistere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

Attualità