Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 18 febbraio 2020

Cronaca giovedì 22 agosto 2019 ore 16:40

Ricatta l’amante dopo la scappatella

L’avventura estiva con una quarantenne si è trasformata in un incubo per un uomo di 50 anni tempestato di telefonate e richieste di denaro



LUCCA — Ha deciso di concedersi una scappatella estiva approfittando dell’assenza della moglie, ma se ne è subito pentito amaramente. Protagonista della vicenda un uomo di 50 anni che, ben presto, si è ritrovato tempestato dalle telefonate della donna che ha detto di avere un filmato della loro relazione e ha minacciato di spifferare tutto alla moglie. A un certo punto è arrivata a dirsi pronta a presentarsi a casa della coppia.

Messo alle strette, l’uomo ha deciso di presentarsi ai carabinieri ai quali ha raccontato tutto. I militari gli hanno suggerito di presentarsi a un appuntamento chiesto dalla donna, fingendo di cedere al ricatto. 

Peccato che la donna si sia trovata davanti i carabinieri che, nonostante i suoi maldestri tentativi di dirsi estranea ai fatti, l’hanno arrestata per estorsione. Ora è ai domiciliari. 



Tag

Sicurezza, Zingaretti: "Lamorgese a lavoro su decreti veri, non propaganda"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Cronaca

Politica