Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE16°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Samantha Cristoforetti è la prima comandante della Iss: «Grazie all'Italia se sono qui»

Attualità mercoledì 08 febbraio 2017 ore 17:05

"Fare chiarezza sul danno erariale alla Asl"

Interrogazione in Consiglio di Giovanni Donzelli, Fratelli d'Italia, che chiede un'indagine interna per approfondire la vicenda della Asl di Lucca



LUCCA — Sono 6 gli amministratori e dirigenti dell’Azienda sanitaria di Lucca condannati dalla Corte dei Conti a pagare 80mila euro per danno erariale. La sentenza è stata depositata alla fine di gennaio e riguarda introiti mancanti derivanti dalla concessione per i distributori automatici.

Sul fatto arriva un'interrogazione in Consiglio regionale di Giovanni Donzelli, consigliere di Fratelli d'Italia. "Quali provvedimenti ha assunto l'Azienda sanitaria di Lucca nei confronti dei sei dipendenti condannati per danno erariale nella vicenda dell'affidamento dei distributori automatici?", si chiede Giovanni Donzelli. 

"Aver provocato un ammanco nelle casse pubbliche ha inevitabilmente compromesso il rapporto fra i dirigenti e l'azienda - sottolinea Donzelli -, chiediamo che la Asl intervenga nel modo dovuto e che venga avviata un''indagine interna per approfondire le cause della vicenda".

Per Donzelli "è evidente che fra i dirigenti chiamati a risarcire per il loro comportamento e l'Azienda sanitaria non ci sia più un rapporto fiduciario. Chiediamo che l'Azienda sanitaria e la Regione stessa agiscano urgentemente per tutelare l'interesse degli uffici pubblici. E' necessario che si mettano in campo tutte le iniziative per fare luce sui motivi che hanno spinto le persone coinvolte in questa vicenda ad agire contro l'interesse collettivo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ragazza ha 16 anni ed è grave. I mezzi coinvolti sono l'utilitaria a su cui viaggiavano le due donne e un furgone van con 5 persone a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità