Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità lunedì 08 febbraio 2021 ore 20:20

Il Covid entra nei dormitori dei senza tetto

infermiere covid

Sono 3 i casi di positività emersi tra gli ospiti delle strutture di accoglienza. Sono in corso le operazioni di tracciamento dei contatti



LUCCA — Il Covid-19 entra nelle strutture di accoglienza dei senza tetto a Lucca. Tra giovedì e venerdì scorsi (4 e 5 febbraio) una persona senza fissa dimora che frequenta lo spazio diurno del Foro Boario e il dormitorio della Croce Verde, è risultata positiva al Coronavirus. L'ospite, che era già ricoverato al San Luca per altri problemi di salute, è stato dunque trattenuto in ospedale. 

Da successivi approfondimenti condotti dalla Croce Verde in collaborazione con la Asl Nord Ovest, altre due persone che utilizzano il dormitorio di viale Castracani sono risultate positive e messe in isolamento all'interno della struttura. Stamani (8 febbraio) sono state trasferite in un albergo sanitario. 

Nel frattempo la Asl ha disposto l'esecuzione del tampone molecolare sugli ospiti e gli operatori degli spazi di accoglienza diurni e notturni del territorio comunale, sulla base del tracciamento dei contatti che si sono verificati con le tre persone che hanno contratto il virus: gli approfondimenti sono attualmente in corso.

“Grazie all'attività preventiva e alla collaborazione stabilita con la Asl – hanno dichiarato l'assessora alle politiche sociali Valeria Giglioli e la consigliera con delega alla sanità Cristina Petretti – siamo in grado di intercettare tempestivamente eventuali casi di positività nelle strutture di accoglienza e supporto gestite dal Comune e dalle associazioni locali del terzo settore". 

"In questo modo - affermano - siamo pronti a mettere in moto immediatamente le procedure necessarie volte da una parte a isolare le persone che hanno contratto il virus e, dall'altra, a effettuare lo screening completo agli altri ospiti e agli operatori”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il commissario per l'emergenza Covid Figliuolo: "Sarà un'apertura graduale visto il buon andamento della campagna vaccinale contro il Covid-19"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità