Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, picchiano vigilante al McDonald's e si filmano: arrestati quattro trapper

Attualità domenica 18 settembre 2016 ore 12:53

​Arriva in Parlamento il caso del bimbo rifiutato

Il senatore Lucio Barani interviene con una interrogazione parlamentare per fare chiarezza sulla vicenda del bambino rifiutato a scuola



VILLAFRANCA — Una sconcertante vicenda che vede al centro un minore, a cui è negato il diritto-dovere di frequentare la scuola dell'obbligo, poiché, secondo il dirigente scolastico, la classe, dove c’è anche un disabile, è al completo e quindi non può accettare l’iscrizione pena di violare i parametri di legge. 

Secondo quanto sostiene Barani nell’interrogazione, il dirigente per procedere avrebbe chiesto la copertura del provveditore; si è creato così il caos con un rimpallo di responsabilità: lettere tra i vari uffici, richieste, denunce da parte della famiglia. Per questo il senatore chiede al ministro quali misure intenda adottare per salvaguardare i diritti del bambino per il quale i genitori avevano presentato domanda di trasferimento dalla scuola di Piazza al Serchio in Garfagnana alla Baracchini di Villafranca , comune di residenza della famiglia e se non ritenga di procedere nei confronti del dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo Baracchini che continua a negare l'iscrizione alla scuola dell'obbligo, chiede , inoltre, come valuti la replica del dirigente scolastico alla nota dell'Ufficio Scolastico regionale per la Toscana. Secondo Barani, il dirigente è venuto meno ai suoi doveri d'ufficio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 36 anni è stata arrestata a seguito di una lunga serie di furti e di indagini condotte da carabinieri, polizia, finanza e vigili urbani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca