Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 03 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, picchiano vigilante al McDonald's e si filmano: arrestati quattro trapper

Cronaca giovedì 10 novembre 2016 ore 16:35

Stangata della Corte dei Conti su Villafranca

Dopo aver rivisto i bilanci del Comune del 2013, la magistratura contabile ha decretato un aumento considerevole dei debiti



VILLAFRANCA — Lo ha certificato dopo aver controllato i documenti precedenti al 2014 che prevedeva già un debito di 700 mila euro da estinguere in dieci anni, ma ora il dovuto ammonta a molto più di quanto dichiarato in precedenza. La nuova somma è di più di 1 milione e questa cifra, ovviamente, dovrà essere estinta.

Martedì, quindi, la giunta dovrà rivedere e approvare, e poi portare in Consiglio come richiesto espressamente dalla Corte, un nuovo rendiconto per il 2014 in quanto i debiti dell'anno prima hanno ricaduta sul piano dell'anno dopo, tenendo ovviamente in considerazione l'aumento di quasi 400 mila euro.

Il magistrato della sezione di controllo del Comune di Villafranca, ha però chiesto all'amministrazione di estinguere sì il debito in 10 anni ma senza ridurre le casse all'osso.

"Le tasse - commenta Giammarco Simi, assessore alle finanze, bilancio, tributi e personale - sono già al massimo, quindi non possono essere toccate. L'amministrazione garantisce che per ora non ci saranno tagli ai servizi ma, anzi, ha messo in vendita tutte le proprietà e, soprattutto, punterà moltissimo sul progetto del campo da golf che si rivelerà essere un grande contributo."

Proprio sul campo da golf, un progetto che sembra sempre fermo e che potrebbe essere l'occasione per rilanciare la Lunigiana, aggiunge: "La Regione Toscana ci ha dato il via libera per quanto riguarda la valutazione di impatto ambientale. Ora non resta altro che la ditta faccia le sue mosse per concludere gli acquisti dei terreni per poi iniziare con i lavori. Avendo investito tanto credo che l'azienda non butterà via tutto il lavoro fatto fino ad oggi e che ci siano, quindi, buone possibilità."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo senza vita di un 53enne è stato rinvenuto in un riparo di fortuna riverso a terra. Gli inquirenti propendono per la lite finita in tragedia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca