Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°24° 
Domani 13°17° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 25 maggio 2019

Cronaca mercoledì 13 marzo 2019 ore 17:29

Rubato quadro di Bruegel da tre milioni di euro

L'opera "La Crocifissione" si trovava nella chiesa di Santa Maria Maddalena. Ladri fuggiti su una Peugeot. Il sindaco: "Furto su commissione"



CASTELNUOVO MAGRA — Il dipinto del pittore fiammingo Peter Bruegel il Giovane, intitolato La crocifissione era ospitato nella prima cappella di sinistra della chiesa parrocchiale di Castelnuovo Magra. Era perché è stato rubato.

A quanto si è appreso sarebbero state due le persone autrici del furto. I ladri sarebbero poi fuggiti a bordo di una Peugeot.

Il sindaco di Castelnuovo Magra, Comune confinante con Fosdinovo, ha parlato di "duro colpo per la nostra comunità" e di opera "dall'inestimabile valore" anche se gli esperti parlano di una cifra intorno ai tre milioni di euro.

Il primo cittadino ha detto che ipotizza si tratti di "un furto miratoperché nella stessa chiesa ci sono altre due opere importanti. 

Bruegel è vissuto tra il XVI e il XVII secolo. Il dipinto venne realizzato su cinque tavole di rovere. 

Bruegel il Giovane dedicò la vita a copiare le opere del padre, Bruegel il Vecchio. La crocifissione (famosa anche per avere quattro croci sul Monte Calvario) è forse copia di un'omonima tavola dipinta dal padre, andata dispersa.

I carabinieri sono al lavoro per trovare i ladri.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità