Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:01 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Cronaca giovedì 14 settembre 2023 ore 21:07

Droga e rifiuti, i tentacoli delle mafie sulla Toscana

Dia

'Ndrangheta e camorra si infiltrano in particolare nei settori dei rifiuti, del turismo e degli appalti pubblici. La relazione della Dia



TOSCANA — Tentacoli delle mafie sulla Toscana, in particolare nei settori del turismo, dei rifiuti e degli appalti pubblici: è il contenuto della relazione della al parlamento della Divisione investigativa antimafia (Dia) relativa al secondo semestre 2022. E più che la mafia siciliana sono 'ndrangheta e camorra, oltre alle mafie straniere, a penetrare sempre più a fondo il tessuto socioeconomico regionale.

Le strategie di infiltrazione sono sempre più sottili, e poggiano su imprenditori compiacenti o in difficoltà economica, ma anche su collaborazioni di professionisti e funzionari pubblici infedeli.

Massimo interesse, per il crimine organizzato autoctono, è il traffico di droga gestito spesso in collaborazione con criminali stranieri. Porta d'accesso privilegiata alla Toscana e all'Italia è il porto di Livorno.

Traffico di droga, reati estorsivi e predatori sono invece i terreni criminosi più frequentati dalle organizzazioni straniere. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno