Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 03 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
I militari ucraini a Bakhmut usano mortai italiani di oltre 55 anni fa

Cronaca mercoledì 24 gennaio 2018 ore 18:25

Botte nella casa di riposo, tutti condannati

La titolare della casa di riposo "Giardino fiorito" è stata condannata a tre anni e due mesi. Due anni invece alle sue collaboratrici



MASSA CARRARA — E' stata condannata a 3 anni e due mesi Luana Ginesi, titolare della casa di riposo ''Giardino fiorito'' di Marina di Carrara. Due anni, invece, per le sue collaboratrici, Simonetta Menconi e Sara Luisotti. 

Queste le condanne decise dal giudice dal tribunale di Massa al termine del processo per maltrattamenti sugli anziani ospiti della struttura. 

L'inchiesta portata avanti dal sostituto procuratore Alessandra Conforti e dalla guardia di finanza ricostruì le pratiche messe in atto all'interno della casa di riposo: dall'acqua negata agli anziani o di cambiare loro le lenzuola, alla minaccia di legarli al letto per indurli alla calma, ma anche una quotidianità fatta di insulti e botte, oltre che di ansiolitici e tranquillanti usati in "quantità smodate e incontrollate, senza alcuna prescrizione medica".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno