Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°16° 
Domani 13°22° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 21 settembre 2019

Cronaca mercoledì 12 giugno 2019 ore 08:25

Disattivano l'allarme e svaligiano la chiesa

Tra gli oggetti rubati ci sono anche un'icona della Madonna col Bambino del 15esimo secolo e un antico calice. Indagano i carabinieri



GAVORRANO — Si sono introdotti nella chiesa in pieno giorno, hanno disattivato l'allarme e fatto incetta di oggetti sacri. 

Il furto è avvenuto venerdì a Caldana, nella chiesa intitolata a San Biagio, dalla quale ora mancano un'icona della Madonna col Bambino del 15esimo secolo, un turibolo con navicella in argento di scuola fiorentina del 18esimo secolo, un calice con parti in argento databile tra il 1600 e il 1700, un ostensorio in argento e oro del 19esimo secolo e un porta cero in argento. 

A scoprire quanto accaduto, durante la messa del giorno seguente, è stato il parroco don Enzo Mantiloni. Indagano i carabinieri.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità